Rugby - varie
mercoledì 12 luglio 2017
RUGBY
Il Viadana conquista il settimo Torneo Sommolago

Va in archivio anche l'edizione numero 7 del Torneo Sommolago, che ha portato a Riva del Garda 10 squadre senior e numerose rappresentative giovanili. Tanti i volontari coinvolti e tanta soddisfazione: per un torneo che ha ricevuto i complimenti degli atleti e per la festa serale ai Sabbioni che ha saputo coinvolgere anche chi non gioca a rugby. La classifica finale è la seguente: Viadana rugby, Cavaliers (nazionale vigili del fuoco), Clan of heaven, Rumbombers, Pescegatti, Capre rfc, Rugby alto vicentino, Benacense, Lagaria e Rotaliana. Nelle prime posizioni le fortissime formazioni che, pur non scordando la goliardia, erano infarcite di giocatori di Eccellenza e di serie A: le due massime divisioni del rugby italiano.
Per l'anno prossimo, l'auspicio del presidente della Benacense Tommaso Caceffo sarebbe quello di tornare a giocare sul campo della Benacense Calcio, in viale Rovereto. «Quest'anno siamo stati fermati dalla necessità di riseminare il prato, e purtroppo ci hanno detto che la procedura andrà ripetuta anche nei prossimi anni. È un peccato perché quella sarebbe la location ideale: prestigiosa e vicina al centro, ci consentirebbe, così come aveva fatto nelle ultime due edizioni, di coinvolgere ancora di più la città oltre che di essere nelle immediate vicinanze del luogo della festa, a cui la partecipazione potrebbe essere in tal modo ancora maggiore. Ad ogni modo, per la riuscita edizione di quest’anno che si è svolta al Rione 2 giugno, ringrazio gli sponsor, i volontari e gli amministratori locali che ci hanno dato una mano. Per l’anno prossimo una soluzione la ritroveremo: andare sempre avanti è uno dei valori del nostro sport».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri