Rugby - varie
lunedì 9 ottobre 2017
RUGBY
La domenica ovale trentina

Nel dare i risultati delle squadre regionali, impegnate ieri nei vari tornei, cominciamo da oggi a chiamare la formazione nata dall’unione di Lagaria e Cedroni col nome di “Ladroni”; nessuno si offenda: il nome, scherzoso, lo hanno scelto i giocatori, unendo le due precedenti denominazioni.
In C2 il derby trentino va ai gialloblù, in una partita segnata anche da qualche momento di agonismo molto acceso. La Coppa delle tre Venezie vede una sonante vittoria del Sirena Oltrefersina di Pergine; è altrettanto sonante la sconfitta del Sudtirolo. In Uisp, derby del Lago di Garda ancora una volta favorevole alla sponda trentina, con la Benacense che sconfigge i cugini della Benacum, mentre i Gufi partono alla grande all’esordio in questa categoria. Ancora un pesante passivo per le esordienti donne di serie A, nella formazione che unisce le venete Verona e Vicenza alle trentine Trento e Lagaria: erano contro le campionesse d’Italia e la sconfitta era prevedibile. Forza ragazze!

C2
Ladroni - Trento 20-36

Cdtv
Oltrefersina - Montereale 57-5
Rosolina - Sudtirolo 47-0

Uisp
Benacense – Benacum 21-16
Gufi Rotaliana – Barbarossa Lodi 23-7

A donne
Verona (con Lagaria, Trento e Vicenza) – Valsugana Padova 0-143

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri